venerdì 4 marzo 2011

Una dada

Una Dada

Una dada è una dada col corpo
Un bimbo su una gamba e un altro in braccio,
tanti acini d'uva attaccati ad un grappolo

Una data è una dada col cuore
un equilibrio sottile per diffondere affetto
a tutti i bambini senza distinzioni!

Una dada è una dada con gli occhi,
nell'osservare ben ogni bimbo,
soprattutto quelli che nel gruppo passano inosservati
quelli silenziosi, quelli nell'ombra e che hanno
bisogno di trovare luce.

Una dada è una dada col pensiero
conservando uno spazio per tutto, per tutti,
per i progetti per le consuetudini per i problemi per i sorrisi

una dada è una dada con l'intenzione
quella di accogliere, di contenere, di sostenere,
le madri e i padri che le affidano ciò che hanno di più caro:
il loro figli.

Pensiero libero di Daniela Mazzanti condiviso da tutto il collettivo del nido Coccheri

Nessun commento:

Posta un commento