venerdì 20 gennaio 2012

Milleproroghe: a sostegno della sostituzione personale



Comunicato stampa  
 
MILLEPROROGHE, DICHIARAZIONE DELL'ASSESSORE ALLA SCUOLA MARILENA PILLATI Trasmettiamo  dichiarazione dell'assessore comunale con delega alla Scuola,
Marilena   Pillati,   in   merito   all'accoglimento   nel   decreto  legge
Milleproroghe di un emendamento che consente agli enti locali di sostituire
il personale assente nei servizi educativi e scolastici.

"Il  lavoro  e  le  azioni portati avanti in queste settimane dal Comune di
Bologna, di concerto con altri comuni e con l’Anci, hanno ottenuto un primo
importante risultato. Le Commissioni Bilancio e Affari Costituzionali della
Camera  hanno  approvato  oggi  una  proposta  di modifica al decreto legge
Milleproroghe,  che  rinvia al 2013 il vincolo di spesa per le assunzioni a
tempo determinato per il personale educativo e scolastico.

Un   apprezzamento   particolare   per   l’impegno   dei  tre  parlamentari
emiliano-romagnoli  del PD, che hanno presentato un emendamento in sintonia
con quello depositato successivamente dai relatori del provvedimento.

Sebbene sia ancora molto il lavoro da fare per restituire l’autonomia nelle
scelte di spesa degli Enti Locali e per garantire la continuità dei servizi
educativi  e  scolastici,  quello  di oggi è un segnale importante dato dal
Governo e dal Parlamento, che va nella direzione di una maggiore attenzione
rispetto al passato alle richieste dei territori per continuare a garantire
servizi ai cittadini".

1 commento:

  1. Bene, mi pare buona cosa, piccola ma buona.
    Speriamo che facciano più lotta all'evasione così avremo tutti più fondi per i servizi!

    RispondiElimina