lunedì 27 marzo 2017

Bologna: sciopero del personale di Ribò, venerdì in classe con il pasto da casa



Venerdì 31 marzo a Bologna, causa sciopero, si andrà a scuola con il pasto portato da casa. A comunicarlo è con una nota l'amministrazione. Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil hanno proclamato per il 31 marzo uno sciopero che coinvolge anche i lavoratori della ristorazione collettiva. Il servizio di refezione scolastica dunque non sarà fornito e la tariffa non verrà addebitata: le famiglie pertanto non dovranno effettuare nessuna segnalazione.  Nella nota, che il Comune sta diramando a tutte le scuole, si invitano i genitori a fornire ai bambini pasti composti da cibi non deperibili. 

Foto wikimedia 

Nessun commento:

Posta un commento