martedì 29 maggio 2018

Siena immagina: un nuovo polo ZeroSei, più inglese, tanta formazione e percorsi pedagogici










 


Cronaca Bambina La passione per la Scuola è il titolo dell’incontro aperto ai cittadini che si terrà domani (30 maggio) a Siena. L’appuntamento è fissato per le 17 alla Società del Mutuo Soccorso di Valli. E’ un incontro pubblico e politico in cui la giunta uscente, guidata dal sindaco Bruno Valentini, presenterà le nuove proposte per nidi, scuole e Università. I riflettori si accendo sull’istruzione e grande risalto si da alle politiche educative. Sarà presente anche l’assessore uscente Tiziana Tarquini.




ZeroSei e scuola a Siena: ecco i numeri
Siena accoglie circa 10 mila bambini e ragazzi tra 0 e 18 anni. Gestisce 6 nidi pubblici e 6 scuole d’infanzia oltre ad un nido a gestione indiretta. L’Università si conferma un vanto a livello Nazionale. (Anche Carlo Cottarelli ha conseguito la laurea a Siena). “La città afferma l’assessore Tarquini- oggi riesce e creare un vero e proprio percorso educativo”.
Tiziana Tarquini cosa immagina per lo ZeroSei?
Cosa fare in futuro per rendere servizi e scuola migliori e più efficienti? L’assessore imbastisce un’ampia risposta sul quotidiano il cittadinoonline “Bisogna continuare a valorizzare i servizi all’infanzia, prevedendo anche la realizzazione di un polo sperimentale da 0 a 6 anni. Istituire una struttura ad hoc che si occupi della manutenzione dei plessi scolastici poiché la cura degli spazi educativi è prioritaria. Punteremo inoltre sull’incremento delle pratiche per l’apprendimento della lingua inglese nei nostri servizi educativi, ad ampliare i percorsi di avvicinamento alla musica, alla lettura e a far conoscere i diritti dei bambini. E ancora a dar vita a percorsi formativi e pedagogici che vadano a coinvolgere tutta la comunità in linea con il progetto lanciato da questa amministrazione “La città dei bambini/e, spazi e relazioni”.












Nessun commento:

Posta un commento