Visualizzazione post con etichetta #maltrattamenti. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta #maltrattamenti. Mostra tutti i post

giovedì 28 marzo 2019

Due casi di maltrattameni in Lombardia. Codacons telecamere subito

BolognaNidi














Cronaca Bambina Oggi si registrano due nuovi casi di maltrattamenti. Uno in un nido di Cernobbio, vicino a Como dove è scattata l’ordinanza di custodia cautelare. L’altra in un nido del comune di Varzi in provincia di Pavia.

lunedì 25 marzo 2019

Come prevenire i maltrattamenti? Parola ad Ermanno Tarracchini


BolognaNidi




















La pedagogia del lunedì Continuiamo la nostra conversazione del lunedì con il pedagogista Ermanno Tarracchini. Oggi affrontiamo un tema difficile che abbiamo trattato tante volte sul nostro blog: i maltrattamenti nei nidi e nelle scuole. Con Tarracchini però percorriamo strade alternative. Il ragionamento che ripercorriamo, tra storia e attualità, rimette al centro del pensiero il bambino. 

martedì 19 marzo 2019

Telecamere si? Telecamere No? L’appello di CittadinanzaAttiva










Cronaca Bambina Di fronte ai maltrattamenti c’è una soluzione che ritorna con insistenza: l’installazione di telecamere nei servizi educativi. Di fronte a questa prospettiva molti esperti protestano e mettono in evidenza come le telecamere in realtà non siano utili . Alle tante contestazioni si aggiunge anche quella di Cittadinanzattiva. Riportiamo il comunicato. 

lunedì 18 marzo 2019

Nidi e scuole d'infanzia amiche dei bambini. Parola a Ermanno Tarracchini

BolognaNidi
















La pedagogia del lunedì Oggi incontro Ermanno Tarracchini già docente all'Università di Modena e Reggio Emilia è consigliere nazionale del comitato scientifico dell’Associazione Pedagogisti ed Educatori Italiani (APEI), esperto in Neuro-Pedagogia dell’attività mentale si è formato a Parigi con A. de La Garanderie. Oggi con lui inauguro la "pedagogia del lunedì", un nuovo spazio dedicato agli approfondimenti sul tema educazione e infanzia. La voce di Tarracchini ci seguirà lungo l'arco di un mese.  Quattro interviste per sondare 4 diverse tematiche.

martedì 26 febbraio 2019

Maltrattamento al nido: una questione d'età?











 

Cronaca Bambina Una mamma mi telefona in stato di agitazione "sono preoccupata per mia figlia" la bambina in questione ha due anni e mezzo e frequente un nido  da pochi mesi. "non è che le educatrici la trattano male?" mi chiede con un filo di voce. Le motivazioni che mi presenta sono tante e generiche "...la bambina presenta graffi" "A volte non vuole andare al nido" "...le dade sono vecchie..."

mercoledì 20 febbraio 2019

La formazione? Un metodo discutibile: per prevenire i maltrattamenti ci vogliono telecamere!










Cronaca Bambina Aldo Di Giacomo segretario generale del sindacato di polizia penitenziaria (spp) si pronuncia senza mezzi termini per commentare un nuovo caso di maltrattamento che si è registrato oggi in provincia di Caltanisetta, a Milena. Grazie alle registrazioni effettuate di nascosto dai carabinieri di Mussomeli, sempre in provincia di Caltanissetta, è stata arrestata una maestra con l'accusa di maltrattamenti. A seguire pubblichiamo le dichiarazioni del segretario.

mercoledì 30 gennaio 2019

Maltrattamenti in un nido famiglia di Torino.



















Cronaca Bambina Mentre in Senato la legge sulle prevenzione di maltrattamenti nei nidi, nelle scuole e nei centri anziani giace, mentre le uniche due regioni che hanno avviato una legge rispetto ai maltrattamenti, Veneto e Lombardia, prevedono telecamere e poco più, oggi a Torino, le cronache registrano un nuovo caso di maltrattamento. 

giovedì 24 gennaio 2019

Grembiuli rosa, grembiulini azzurri: quando la scuola è vecchia


Bolognanidi













Pensieri e parole Non iscriverei mai i miei bambini in una scuola dove i piccoli devono indossare grembiulini rosa e azzurri. In questi giorni siamo stati tutti violentati dalle immagini delle maestre che picchiavano i bimbi alla scuola d'infanzia in provincia di Isernia. Quello che è passato in secondo piano di quelle immagini è la scuola stessa. Bambini in grembiulino rosa o azzurro completi di grande fiocchi bianco al collo. Disegni ben allineati alla pareti di ripetono in fila uguali, scrivania in mezzo all’aula e piccoli banchi tutt’intorno. Una scuola ferma alla preistoria rispetto alla pedagogia. (Leggi qui)

martedì 22 gennaio 2019

Cosa succede a scuola dopo che le maestre sono state allontanate per maltrattamenti?


BolognaNidi




















Cronaca Bambina Cosa succede in una scuola dopo che le maestre sono state allontanate per maltrattamenti? Dopo gli arresti, o l’allontanamento, mentre si aprono le indagini giudiziarie l’attenzione si sposta sempre sugli imputati, sulle accuse, sulle possibili punizioni, quai mai sulla scuola che rimane comunque aperta anche dopo il dramma. Cosa succede a Venafro?

giovedì 17 gennaio 2019

Le brave maestre sono quelle che dubitano di esserlo













Parola a...Quasi settimanalmente i media riportano nuovi casi di maltrattamento nei nidi e nelle scuole. I commenti che accompagnano le cronache dell’orrore sono spesso spietati, meno numerose sono invece le possibili soluzioni per prevenire questi fenomeni. Del resto sappiamo molto poco, perché succede? Ci sono motivi scatenanti ricorrenti? E’ un fenomeno in aumento? Oggi incontro nuovamente Ilaria Maggi presidente della Onlus La Via dei Colori che si occupa da diversi anni del tema. Il quadro che ci restituisce la Maggi è un quadro complesso e allarmante dove si comprende che occorrerebbero dati statistici e analisi approfondite del fenomeno. 

martedì 15 gennaio 2019

Quando le telecamere scagionano dalle accuse



BolognaNidi








 



Cronaca Bambina Finisce una lunga fase investigativa con nessun riscontro oggettivo sui presunti abusi che sarebbero avvenuto a danni dei bambini della scuola d’infanzia di Coperchia a Pellezzano.

martedì 8 gennaio 2019

Maltrattamenti: tre maestre e una collaboratrice agli arresti domiciliari

BolognaNidi
 












Cronaca Bambina Arrestate tre maestre e una collaboratrice scolastica ritenute responsabili di maltrattamenti perpetrati ai bimbi compresi tra i tre e i cinque anni che frequentavano una scuola d’infanzia dei Castelli Romani poco fuori Roma.

venerdì 14 dicembre 2018

Roma: licenziate per maltrattamenti prima della sentenza










 

Cronaca Bambina. La notizia è davvero inquietante, il primo a lanciarla è Il Messaggero e si ricollega ad uno dei casi di maltrattamento, più drammatici, di quest’anno. Facciamo riferimento al "caso" dell’asilo Nido comunale Papero Giallo (leggi qui). In questi giorni le educatrici sono state licenziate senza preavviso prima della sentenza definitiva.

martedì 11 dicembre 2018

Maltrattamenti: tra verità e clamore. Parola al dottor Lodolo D'Oria




















Intervista a... Oggi sono comparse anche le immagini che hanno portato all'arresto dal maestro pugliese. Si tratta dell’ultimo caso che ha portato all’attenzione generale il fenomeno dei maltrattamenti (leggi qui). I casi sembrano moltiplicarsi e aumentare: ma si tratta di una percezione o sono davvero in aumento? E perché accade? In un contesto poco chiaro, dove prevale l’istinto più della ragione, dove le informazioni che abbiamo sono poche e la soluzione più ovvia, e spesso acclamata, è la telecamera, decido di incontrare uno dei massimi esperti il dottor Vittorio Lodolo D’Oria.

martedì 30 ottobre 2018

Bimbi maltrattati all’infanzia di Capurso. Le testimonianze delle maestre
















Cronaca Bambina Si è svolto ieri l'interrogatorio di garanzia delle maestre arrestate, lo scorso 26 ottobre. Le quattro insegnanti che lavoravano alla scuola d’infanzia di Capurso in provincia di Bari sono state accusate di aver maltrattato alcuni bambini di tre anni. Durante l'interrogatorio due di loro si sono avvalse della facoltà di non rispondere. Le altre due hanno respinto le accuse.

lunedì 29 ottobre 2018

Per tutelare bambini e alunni? Bisogna tutelare maestri e insegnanti. Parola a Marcello Pacifico











Cronaca Bambina Anche Marcello Pacifico dei sindacati Anief prende una posizione precisa rispetto alla legge sull’uso delle telecamere nei nidi e nelle scuole. Lo fa commentando la notizia sull’arresto di 4 maestre accusate di maltrattamenti alla scuola Montessori in provincia di Bari a Capurso.

mercoledì 19 settembre 2018

Violenza all'asilo di Reggio Emilia : bidello sotto accusa











Cronaca Bambina Accade nuovamente a Reggio Emilia, dopo la maestra accusata di maltrattamenti (leggi qui) questa volta le accuse ricadono su un bidello di 51 anni, indagato dalla procura con l'accusa di aver violentato un bambino di quattro anni. La notizia è rilanciata dall’agenzia Ansa e dalla stampa locale.

martedì 11 settembre 2018

"Ti spacco la bocca" Minacce e botte alla scuola d'infanzia di Grosseto













Cronaca bambina. Nuovo caso di maltrattamenti alla scuola d’infanzia di Grosseto. Le accuse a carico di Sophiamma Joseph, suora e maestra di 53 anni, sono di maltrattamenti. Le videocamere hanno ritratto la donna mentre picchiava e minacciava i bambini compresi tra i 4 e i 5 anni.

sabato 8 settembre 2018

Maltrattamenti. Due nuovi casi ad Alessandria e a Roma


















Cronaca Bambina Cosa sta succedendo? Ancor prima di inaugurare il nuovo anno si registrano nuovi casi di maltrattamenti in due distinte città. Dopo il caso di Reggio Emilia (leggi qui) la cronaca degli orrori prosegue con nuovi casi. A Roma sono indagate cinque educatrici di nido, ad Alessandria sospese due maestre di scuole d’infanzia per maltrattamenti. In entrambi i casi le denunce sono partite dai genitori.

giovedì 6 settembre 2018

Scuole sicure e Nidi sicuri. Come? Con tante telecamere
















Cronaca Bambina Il progetto si chiama Scuole sicure. Ad annunciarlo è il ministro alla sicurezza Matteo Salvini e il capo della polizia Franco Gabrielli. Il progetto partirà inizialmente in 15 città italiane come deterrente contro lo spaccio di stupefacenti in prossimità delle scuole. Si prevedere di inserire videosorveglianza anche negli asili nido, così come nelle strutture socio-assistenziali che ospitano anziani e disabili.