Visualizzazione post con etichetta cisl. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta cisl. Mostra tutti i post

venerdì 14 settembre 2018

Bonus formazione: 500 euro per i docenti. E gli educatori?











 










Cronaca Bambina Sul portale istituzionale è di nuovo tutto in regola. Sono pubblicate le nuove disponibilità di spesa con tempi e modalità. Sono confermati sul portafoglio individuale 500 euro  (bonus formazione) per l’anno scolastico appena iniziato. E per gli educatori?

mercoledì 11 aprile 2018

Speciale elezione rsu Bologna: parola a Cristina Fini per CISL




Interista a Pubblichiamo la penultima intervista del nostro, breve ed intenso, tuor tra i rappresentanti sindacali del personale nidi e scuole d'infanzia. Oggi incontriamo Cristina Fini per CISL e a seguire Tiziana Baldanza dei Cobas. La Fini è stata educatrice di nido comunale per anni e oggi lavora presso l'Istituzione. Ha quindi un altro punto di osservazione del sistema e fa osservazioni molti concrete. 

lunedì 24 ottobre 2016

Quali tappe nel percorso 0-6?













Quali tappe nel percorso da 0 a 6 anni è il titolo del convegno che si è tenuto sabato, a Bologna, in una gremita sala del Royol Hotel. Si è discusso sulla riforma legislativa che riguarda i nidi e le scuole d'infanzia. La riforma prevede l'unificazione dei due tratti educativi 0-3 e 3-6 e prevede, di stanziare economie permanenti dedicate allo 0-3 da parte dello Stato. Mentre oggi i nidi sono finanziati dai comuni e dalle rette dei genitori. ma qual'è stato il tema centrale della discussione? Vediamo di capire insieme. La scuola è scuola "Per noi- della cisl dichiara della segreteria nazionale Ivana Barbacci- la scuola d'infanzia è e deve rimanere vera scuola, a tutti gli effetti, senza confusioni e snaturamenti”. L'Onorevole Francesca Puglisi ha accolta, qui come altrove questa sottolineatura, ribadendo che la legge delega vuole valorizzare il ruolo delle scuole d'infanzia ed estendere la diffusione dei nidi, senza far retrocedere quello che già si è stato conquistato e consolidato.

martedì 21 aprile 2015

Lo sciopero e la Buona Scuola













Bologna. Mentre Renzi si dichiara contrario allo sciopero della scuola proclamato per il 5 maggio (forse non ha notato che è un alternativo martedì invece del solito venerdì!) nella sede della cisl di Bologna ieri si è consumato  un dibattito sulla Buona Scuola. A volte non si capisce come mai il presidente del consiglio possa procedere con tanta forza e velocità rispetto alle riforme. Ma se si ascolta l'opposizione i motivi si fanno evidenti.

giovedì 14 giugno 2012