mercoledì 27 luglio 2011

CONGELATI I RINCARI

morguefile










Il Comitato dei genitori nidi e materne di Bologna con grande soddisfazione
rende noto di aver appreso dai propri legali (l'Avv. Camilla Mancuso, l'Avv.
Giuseppe Melucci, l'Avv. Marina Prosperi e, in sede di appello, l'Avv.
Benedetto Graziosi) che il Consiglio di Stato ha accolto la richiesta di
sospensiva del provvedimento del Commissario che disponeva gli aumenti delle
tariffe dei nidi. In riforma di quanto stabilito dal TAR, il Consiglio di
Stato ha ritenuto che il ricorso proposto dai genitori appaia, pur in sede
di sommario esame, fondato. I pesanti aumenti tariffari restano dunque
congelati.

Nessun commento:

Posta un commento