venerdì 29 gennaio 2016

62 mila posti nido al sud















Politica-Bambina. Sono quasi 550 mln di Euro che il Ministero degli interni ha stanziato per il Piano di Coesione. Il Piano è programma nazionale previsto al sud, per incentivare i servizi di cura ai minori e per gli anziani non autosufficienti con più di 65 anni.

Le economie saranno distribuiti per oltre 1600 comuni, nelle regioni oggetto di questo finanziamento che sono: Campania, Sicilia, Puglia e Calabria. E andranno a finanziare oltre 760 progetti avanzati da distretti e comuni.
377 progetti sono dedicati all'infanzia che riceveranno nel complesso 304 mln.
Scendendo ancor più in profondità sappiamo che le economie andranno a finanziare anche nidi pubblici e privati per ben 61900 posti per tre annualità oggetto di programmazione. 

E poi? Ecco questo il comunicato dell'agenzia parlamentare non lo racconta. E pur trovando positiva la notizia, sappiamo anche avendo verificato nel tempo per più volte, che finanziare oggi un servizio, senza averne fugato nel tempo la vita, oltre che inutile è anche dannoso. Speriamo poi che questi posti nido non vadano a sommarsi ai Mille nidi in Mille giorni annunciati ormai nel settembre 2014 dal premier Renzi, che ad oggi non abbiamo ancora visto.

Nessun commento:

Posta un commento