giovedì 31 maggio 2018

I 250 orti nascosti nei nidi e nelle scuole di Milano

BolognaNidi
 














Cronaca Bambina Milano cela tanti tesori inaspettati. Tra palazzi e strade si aprono, qua e là giardini, ben curati e a volte sontuosi. Ma anche nei suoi nidi e nelle scuole dell’infanzia ci sono piccole grandi sorprese che ci raccontano cura,  educazione e passione per l’ambiente. Nel tempo sono cresciuti più di 250 orti tra i giardini e i cortili interni degli edifici scolastici. Questi orti sono stati progettati e curati e realizzati dai bambini dagli educatori, dai genitori e dai nonni, grazie anche al supporto di fondazioni e associazioni.

Tra pubblico e privato sbocciano gli orti
“Orti nelle scuole. Seminiamo insieme per formare i futuri cittadini” è il progetto che coinvolge più realtà in città. Sponsorizzato dal Rotary oggi rende attivi famiglie e scuole. I numeri sono importanti 94 le scuole, oltre 5mila i bambini e ragazzi partecipi, 437 tra educatori e docenti e 12.300 genitori e nonni.
Mi-Coltivo- Orto a scuola” è invece promosso dalla Fondazione Catella. Nato nel ‘12 come progetto sperimentale in una scuola dell'infanzia si è consolidato ed esteso in altre scuole.
Appunti in città Giardini scolastici” coinvolge nove scuole. Una per municipio. I bambini, gli insegnanti e le famiglie hanno co-progettato e trasformato gli spazi esterni. Una volta realizzati hanno anche definito le regole per l’utilizzo comune.

















      

Nessun commento:

Posta un commento