venerdì 8 aprile 2011

L'incontro con la Canellieri. Un'educatore racconta











Siamo tutte di ritorno dalla colorata e rumorosa manifestazione di oggi pomeriggio in cui le voci di educatrici, collaboratrici, genitori , bambini, cartelloni ,palloncini…si sono confuse…e fuse nel chiedere con insistenza, con convinzione di avere risposte sui nidi di bologna che rischiano di chiudere. Siamo arrivate fino al commissario Cancellieri, e al vice Bonzani .Ciò che sappiamo ora, dopo che una piccola delegazione ha potuto parlare direttamente con loro, è che i nidi che chiuderanno a settembre 2011 sono due: Roselle e Vestri. Di fronte a mamme ed educatrici è stato affermato che i problemi di sicurezza di quei due nidi sono così importanti da non essere più sicuri, purtroppo  tale notizia è arrivata  creando forte sconcerto perché seguita a precedenti rassicurazioni. Per tutti gli altri nidi il progetto è del tutto fumoso, l’attuale intenzione è quella di lasciare in eredità tutte le decisioni alla prossimo sindaco. È così che siamo uscite dal palazzo del comune….con l’idea che dobbiamo continuare a farci sentire.       

Zoe

Nessun commento:

Posta un commento