lunedì 28 aprile 2014

Cos'è ddll 1260?

5 punti per capire il disegno di legge 1260


Chi: la prima firmataria è la Senatrice Francesca Puglisi
Cosa: Trasforma lo 0-3 (nidi) da servizio a domanda individuale a diritto educativo di ogni bambino, rende possibile e sostenibile il raggiungimento del 33% dei posti al nido e la generalizzazione della scuola dell'infanzia, traccia i livelli qualitativi e quantitativi dello 0-6, ne promuove la continuità educativa e didattica.  
Dove: si estende a tutto il territorio nazionale.
Quando: il ddl è in discussione nella VII commissione del Senato, sono state audite associazioni professionali di pedagogisti e insegnanti, di genitori, sindacati, l'Anci, le Regioni, il Garante Nazionale per l'Infanzia, l'Istituto degli Innocenti, le paritarie laiche e cattoliche, i medici pediatri. I tempi di approvazione sono politici.
Perché: Si riconosce e si individua un contributo economico da parte dello Stato per i servizi 0-3. Oggi i nidi sono servizi a domanda individuale e a carico dei comuni oggi in forte difficoltà e stiamo assistendo ad un calo dell'offerta.


   

Nessun commento:

Posta un commento