martedì 20 ottobre 2015

Obesità infantile: un problema














I bambini in sovrappeso in italia sono tanti. Tra quelli che frequentano le scuole primarie, sono quasi il 21%. I dati che riportiamo sono stati raccolti da Okkio la salute, il sistema di sorveglianza promosso dal ministero della salute in
collaborazione con il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, le Regioni e le Aziende Sanitarie Locali.
I bambini obesi sono oltre il 9% e nonostante si colga una leggera flessione positiva, putroppo l’Italia risulta in Europa, tra i primi in classifica per minori  in sovrappeso e obesi insieme a Spagna e Grecia.
Quali sono gli errori più comuni?
I dati raccolti ci raccontano che i bimbi saltano spesso la prima colazione, abbondano troppo con la colazione di metà mattina, non consumano abbastanza frutta e verdura e bevono abitualmene bevande gassate e zuccherate. 
Altri errori: la sedentarietà
I piccoli come gli adulti passano troppo tempo seduti. Guardano la Tv per oltre due ore al giorno (il 42% degli intervistati ha la tv in camera) si fa poca attività fisica e movimento. Sono pochi i bimbi che si recano a scuola a piedi o in bici.
I genitori non sanno... 
Sono molte le mamme di bimbi in sovrappeso che non riconoscono il problema. Non ritengono che i figli siano in sovrapeso (risponde così il 39%) e solo il 29% ritengono i figli mangino troppo.
Cosa possiamo fare a casa?
Le buone regole sono note: facciamo attività fisica, di gioco o sport tutti i giorni almeno per un ora. Non lasciamo guardare la tv per più di due ore al giorno, mangiamo frutta e verdura tutti i giorni più volte al giorno (una porizione almeno 5 volte al giorno!) beviamo tutti acqua (limitando il consumo di bibite gassate). Facciamo visite periodiche dal pediatra per controllare il peso e lo sviluppo.
Diamo il buon esempio
Sei bambini hanno problemi siamo noi genitori a poterli aiutare. Partiamo da noi. Se vediamo che i piccoli hanno problemi di peso cerchiamo di rivedere le nostre abitudini alimentari: sforziamoci di fare attenzione e seguiamo una dieta tutti in casa, bevendo acqua, mangiando frutta e verdura, giocando con loro ecc ecc. Non è facile e non lo è sempre ma è certo il metodo più efficace per star meglio.    
  




Nessun commento:

Posta un commento