lunedì 21 maggio 2018

Addio a Tony Wolf il papà di Pandi

Pandy





















Cronaca Bambina Si è spento a Cremona, all’età di 88 anni, il celebre illustratore Antonio Lupatelli in arte Tony Wolf.




Instancabile lavoratore, dalla sua matita sono nati tanti bellissime personaggi che hanno accompagnato i bambini in un mondo di fantasia con Pingu, Draguzzo, Draghetto, i protagonisti delle Storie del bosco, di Pandi, Ciccio Sprai ma anche con gnomi e folletti che hanno dato vita a dei tarocchi. Wolf si è anche firmato con altri pseudonimi tra i quali Oda Taro, L'Alpino, Antony Moore.
Era nato nel 1930 a Busseto in Emilia Romagna e si trasferì fin da bambino a Cremona dove trascorso tutta la vita, e qui sono stati celebrati i funerali. Ha trascorso la vita tra colori e fantasia, tra matite, acquerelli e tempere. La sua creatività ha dato vita a tanti animali che hanno incontrato e regalato momenti di stupore e divertimento ai bambini di tutto il mondo.

Nel corso della sua lunga e proficua carriere ha collaborato con il Corriere dei Piccoli per cui ha realizzato la serie Ciccio Spraie e ha creato adattamenti a celebre favole. Ha realizzato libri per l'infanzia dei Fratelli Fabbri Editore e per Mondadori.



Dagli anni '80 ha avviato una lunga e proficua collaborazione con Dami Editore illustrando oltre duecento titoli oltre alle storie di Pandi e dell'orsetto Teddy. Grande lavoratore ha saputo sempre reinventare il suo tratto e la sua poetica ogni volta che ne ha sentito la necessità senza fermarsi al prevedibile o al consueto. Tony Wolf ha anche animato molte delle storie del piccolo e dolcissimo pinguino Pingu.

Dai suoi disegni sono nati anche giochi, romanzi e cartoni animati.
A Genova nei Musei di Nervi è allestita una galleria a lui dedicata nell'ambito dell'esposizione Ciao mostra itinerante di illustratori contemporanei aperta fino a Giugno.


Nessun commento:

Posta un commento