giovedì 14 giugno 2018

La qualità di un intervento educativo: come si realizza?










 


Cronaca Bambina Ma cosa determina la qualità di un intervento educativo? Se lo sono chiesti i relatori, pedagogisti ed educatori, dell'associazione pedagogisti educatori italiani (apei) durante il convegno Educatori a Norma di Legge che si è tenuto a Rimini qualche giorno fa. La domanda diventa anche un test.

Un test a cui partecipare
La domanda è ampia e presuppone una buona conoscenza dei luoghi dove si educa e una buona capacità di analisi. La domanda diventa anche un test a cui è possibile rispondere online alla pagina fb d'associazione. Leggi qui

Le risposte
Dopo qualche giorno dalla pubblicazione si può avere un'idea delle risposte e stimare una piccola classifica. Se al primo posto si piazza "la presenza di un supervisore pedagogico", all'ultimo troviamo "il consenso dei genitori". Tra gli ultimi, con appena una decina di voti, "la felicità del bambino". Solo due voti vanno invece all'uso delle telecamere nei servizi. Il test è ancora aperto e sarebbe interessante se i voti si moltiplicassero tanto da poter diventare una sorta di mappatura dei pensieri di educatori e pedagogisti.    

Nessun commento:

Posta un commento