venerdì 11 gennaio 2019

Sparatoria davanti al nido, ucciso il padre.













Cronaca Bambina I fatti riportati dall'agenzia Ansa sono scarni: quel che è certo che il padre di 34 anni ieri mattina ha accompagnato il bambino al nido Mais e Girasoli e dopo il saluto mattutino è stato freddato con tre colpi di pistola.



Colpi di pistola
Tre colpi all'uomo, pregiudicato e responsabile per  più reati e uno alla compagna che era con lui. Avrebbe potuto andare peggio. Avrebbero potuto esserci anche il figlio. Fortunatamente i bambini erano già al nido e al sicuro. La madre, che con le educatrici hanno allertato la polizia, ha dichiarato sulle pagine della Stampa "Mio figlio per fortuna non si è accorto di nulla, anche perché era in classe con gli altri compagni". L'uomo trasportato subito all'ospedale è morto dopo poche ore.

La Magliana e la polizia
Il quartiere della Magliana non ha bisogno di presentazioni, purtroppo è un quartiere noto per la banda malavitosa che cresciuta in questo quartiere di periferia ha esteso il suo dominio criminale in tutta la nazione. Mentre il sindaco Raggi e il ministro Salvini, fanno botta e risposta, sulla sicurezza in città, sulla mancanza di polizia, a noi non resta che esprimere solidarietà alle educatrici del nido Mais e Girasoli.        


      

Nessun commento:

Posta un commento