giovedì 13 giugno 2019

Arrestate tre educatrici di nido per maltrattamenti. La denuncia scatta dalla collega

BolognaNidi















Cronaca Bambina. Oggi apriamo con una brutta notizia, di poche ore fa: tre educatrici di un asilo nido di Rodengo Saiano, in provincia di Brescia, sono state arrestate per maltrattamenti aggravati. La Procura di Brescia aveva chiesto i domiciliari, ma il gip ha disposto l'obbligo di firma.

martedì 11 giugno 2019

Quando la nudità fa scandalo. Vietati pantaloncini alle bambine della scuola d’infanzia

 









Cronaca Bambina La notizia è certa. Non è una bufala. Appare sulle pagine di La Repubblica ed è corredata di fotografia del cartello affisso alla bacheca della scuola d’infanzia dove si descrivono le regole di buon costume per le piccole alunne. Ma la notizia è confermata ancora di più dall’assurda smentita.

Manuale di guerriglia urbana: per raccontare ai bambini i loro diritti

BolognaNidi










 





Cronaca Bambina "Manuale di  guerriglia Urbana" è il titolo di un bel libro. Un libro bello fin dal formato che è quadrato, fin dalla copertina che è bianca e leggera, un libro bello sopratutto per i contenuti che propone. Firmato da Francesco Tonucci, edito da ZeroSeiUp, "Manuale di guerriglia urbana" è un libro che mancava. Si rivolge direttamente ai bambini e li incita alla protesta, dopo aver spiegato loro, i diritti del fanciullo contenuti nella carta internazionale che in novembre compirà trent'anni. 

lunedì 10 giugno 2019

Educazione alla fiducia per prevenire i maltrattamenti. Parola a Cismai

BolognaNidi
















Cronaca Bambina Sono in tanti a discutere sull’uso delle telecamere nei servizi educativi e di cura. Tante e diverse le posizioni politiche rispetto al tema sicurezza. Oggi riprendiamo la posizioni "tecnica" del Coordinamento italiano servizi contro il maltrattamento e l’abuso dell’Infanzia(Cismai). Riportiamo alcuni passaggi fondamentali.

venerdì 7 giugno 2019

Napoli dice no alle telecamere nei nidi e nelle scuole.

BolognaNidi

















Cronaca Bambina Il sindaco di Napoli prende una posizione netta e assolutamente trasparente rispetto all’uso delle telecamere nei nidi e nelle scuole d'infanzia . Lo fa in modo pubblico tramite una lettera che invia ad Antonio De Caro presidente dell’Anci (associazione nazionale comuni italiani). Scrive e prende posizione in un momento molto delicato, infatti, solo mercoledì scorso, il 5 giugno, in una scuola d’infanzia di Solofra (Avellino) quattro docenti sono stati indagati per violenze e abusi sessuali. Riportiamo alcuni brani del testo.

Educatore chi sei? Vanna Iori chiarisce alcune questioni

 
BolognaNidi

 

 

 

 

 

 

Pensieri e Parole La senatrice Vanna Iori prima firmataria della proposta di legge per il riconoscimento della professione di educatore concede una lunga e difficile intervista a Vita. Si chiariscono alcuni dubbi di carattere pratico, e si chiarisce sopratutto quanto ancora rimanga da fare per la professione.

Normativa e bandi
Norme complesse che si intrecciano e a volte si contraddicono. Interpretazioni giuridiche e bandi di concorso che non conoscono le novità in fatto di titoli di studio e ruoli... Sono davvero tanti i nodi che rendono difficile la già complessa attività di educatore. E nel mentre una legge quadro che possa portare un po’ più di chiarezza continua a mancare.
Educatore si: ma come?
L’albo professionale per gli Educatori è inserito nelle professioni sanitarie, si indica la professione di educatore ma si prevedono titoli diversi per lavorare al nido, ad esempio, o alla scuola d’infanzia.
Educatore ma quanto mi costi?
E mentre si tenta di definire la professione, il lavoro quotidiano dell’educatore continua a essere sottovalutato e minacciato da contratti precari, con tariffazioni a volte ridicole, sopratutto se l’educatore opera nel settore privato.
Educare è politica!
Educare è politica! Diceva qualcuno, ma è pur vero che fare educazione non crea consenso politico... La strada per appianare le contraddizioni e i nidi politici è ancora lunga e molto difficile. E’ stato fatto un primo passo, è vero, ma quel che rimane da fare è ancora moltissimo. E i nodi sono politici sono tanti. Si risolveranno con questo governo? Vedremo... intanto per tanti dubbi invito a leggere l’intervista all’Onorevole Vanna Iori. Che è apparsa ieri su Vita.

giovedì 6 giugno 2019

Lettera di una mamma: rivalutiamo e supportiamo il nido!








Mamma portami al Nido! Ci sono tante storie che si vivono tutti i giorni nei nidi. Alcune storie sono potenti e richiamano sentimenti e fatti che legano insieme testimonianze e vissuti. Oggi pubblico la bellissima lettera di un genitore di Viterbo, Jenny Di Virgilio, che con parole semplici e accorate descrive il suo nido: il nido “I cuccioli”. Un nido dove le telecamere non ci sono perché c’è fiducia, un nido pubblico dove le bravissime educatrici sono lasciate sole “ tediate dalle tante difficoltà burocratico-amministrative”. Riporto una lunga e bellissima lettera.

mercoledì 5 giugno 2019

Bologna: centomila euro per offrire più opportunità estive agli adolescenti con disabilità


BolognaNidi
















Cronaca Bambina Il Comune di Bologna ha stanziato centomila euro per offrire nuove opportunità estive agli adolescenti con disabilità di età compresa tra i 14 e i 19 anni.

Fare formazione: dal nido all'età adulta. Parola a Maria Paola Casali

 
BolognaNidi











Parola a...Lei si chiama Maria Paola Casali. Si è occupata di formazione e organizzazione degli asili nido per dieci anni e anche se oggi fa altro è pur vero che le conoscenze che ha acquisito in quei dieci anni nei nidi a Cinisello a fianco di Elinor Goldschmied sono ancora un ricco sapere che rientra nella sua attuale attività di formatrice.

martedì 4 giugno 2019

Basta bambini malati nei nidi! Al via la petizione

BolognaNidi













Cronaca Bambina La petizione è indirizzata al Ministero della Salute, al MIUR ma anche alla Regione Lazio e a Roma Capitale. 

lunedì 3 giugno 2019

Quante violenze registrano le telecamere?









 






Pensieri e Parole Ci sono molti modi di fare violenza ad un bambino. Alcuni di questi modi sono evidenti, alla luce del sole, poi ci sono altre forme molto più comuni di maltrattamento che non lasciano lividi sulla pelle ma lasciano cicatrici profonde. Se volete conoscere le tante facce della violenza leggete il libro di Vittorini Andreoli "Dalla parte dei bambini" è ancora un testo fondamentale per comprendere e per aprire gli occhi.

venerdì 31 maggio 2019

Telecamere nei nidi: cosa ne pensano a Bologna? Parola alla vicesindaco

BolognaNidi














Cronaca Bambina Telecamere nei nidi? Stanziati i finanziamenti dovrà ancora passare del tempo prima che i sistemi di videosorveglianza si diffondano in tutti i nidi e le scuole d'infanzia. Oggi la vicesindaco di Bologna Marilena Pillati ha risposta ad un'interrogazione sul tema. Riportiamo l'articolata risposta che oltre a restituire confini e tempistiche, rispetto alla normativa, ribadisce in modo netto il pensiero politico su questi sistemi di "prevenzione". 

Needo: il primo nido mobile e modulare

BolognaNidi











Cronaca Bambina. C’è una vera novità in fatto di asili nido. Si chiama NEEDO ed è un progetto ideato dall’architetto Vanessa Boccia e dalla pedagogista Elisa Lombi. Needo vuole coniugare la tradizionale qualità pedagogica dei nidi alle esigenze del mondo del lavoro. Carpi inaugurato il primo nido mobile.

giovedì 30 maggio 2019

Nido gratis al via i nuovi finanziamenti in Lombardia

BolognaNidi














Cronaca Bambina La Giunta della Regione Lombardia ha approvato uno stanziamento di 37 mln di per finanziare nuovamente la misura Nidi Gratis. 

mercoledì 29 maggio 2019

Lutto al nido: bimbo morto nel sonno

BolognaNidi









Cronaca Bambina. E’ successo ieri mattina al nido Pastrocchi e Scarabocchi di Roma in zona Appio. Un bambino di dieci mesi, secondo le prime ricostruzioni, è morto nel sonno. Quando le operatrici hanno chiamato i soccorsi non c’era più nulla da fare.

Telecamere nei nidi? Come un elefante in una cristalleria...

BolognaNidi















Pensieri e parole... Montate le telecamere nei nidi è un'azione che segue con puntuale semplicità la strategia della paura e delle diffidenze. Le telecamere mostrano. Le telecamere rivelano. Le telecamere restituiscono un senso di trasparenza... in la nostra società dove l'immagine pare verità assoluta. 

martedì 28 maggio 2019

Telecamere obbligatorie nei nidi e nelle case di cura. Arriva la conferma dal Senato

telecamere nidi
Bolognanidi


















Cronaca Bambina. Arriva l’ok dal senato: telecamere “a pioggia” in tutti i nidi e in tutte le case di cura.

Nido Soldini: 54 anni di vita pubblica cancellati?















Cronaca Bambina L’asilo nido Soldini ha più di 50 anni di vita pubblica. Un record non da poco. Aprì nella cittadina di Castellanza, in provincia di Varese, sotto il patronato dell’Opera di maternità nazionale Italia (Omni) e accolse tanti bambini fin dal 1965. Poi ha proseguito la sua vita sotto la direzione del comune. Oggi lo stesso nido sarà all’esternalizzato con un cambio gestionale e di educatrici. Sono intervenuti contro questa scelta politici, lavoratori, cittadini e sindacati. Ma fino ad ora il sindaco Mirella Cerini pare andare dritta per la sua strada. 

lunedì 27 maggio 2019

Telecamere negli asili? La regione Lombradia stanzia fino a 5mila euro a nido

BolognaNidi













Cronaca Bambina La Regione Lombardia mette a disposizione un contributo (fino a 5mila euro) per installare telecamere a circuito chiuso nei asili nido e micronidi. La legge regionale, già approvata alla fine del 2018, ora è  finanziata e i nidi, sia pubblici che privati, potranno chiedere il contributo. 

giovedì 16 maggio 2019

Il pacchetto famiglia e la politica del pannolino...


















Cronaca Bambina. Le elezioni europee si avvicinano e i politici cercano consenso dalla famiglie. Così M5S e Lega “litigano” su chi farà di più per genitori e bebè. Al di là delle ripicche cerchiamo di capire cosa prevede, almeno per ora, il pacchetto famiglia. 

mercoledì 15 maggio 2019

Lavoratori di nido senza stipendio da nove mesi. Si proclama lo sciopero

BolognaNidi















Cronaca Bambina  Lo sciopero si farà per un giorno. Precisamente il 24 maggio quando educatrici collaboratori e pedagogisti sospendono il servizio perché da nove mesi non sono pagati. E non è la prima volta che succede. I nidi in questione sono gestiti da private sono stati aperti dai fondi PAC, fondi che abbiamo seguito da vicino da tempo e di cui abbiamo sempre denunciando le tante falle.

martedì 14 maggio 2019

I nidi bolognesi raccontano la nostra storia
















Cronaca Bambina Oggi voglio dedicare un post alla storia di alcuni nidi di Bologna, nidi che sono speciali fin dai nomi:  Romagnoli, De Giovanni e Degli Espositi. Con questo breve post rispondo ad un atto che non merita di passare sotto silenzio: nella notte di ieri a Bologna hanno dato fuoco alla corona dedicata al partigiano Giancarlo Romagnoli.

Detrazioni delle spese per l'asilo nido: come fare?











Cronaca Bambina Come fare per beneficiare della riduzione Irpef del 19%? Ecco le istruzioni necessarie. 

lunedì 13 maggio 2019

Logopedia e bambini. Oggi incontriamo Caterina Cataldi


asilo nido
BolognaNidi


















Parola a... Quando un genitore dovrebbe rivolgersi ad un logopedista? Oggi incontro la dottoressa Caterina Cataldi per parlare di bambini e logopedia. 

mercoledì 8 maggio 2019

Abbi cura di te. Quali condizioni di lavoro per educatori e maestri? Parola a Paola Grieco

BolognaNidi














Cronaca Bambina Si è svolto stamattina a Firenze Abbi cura di te il convegno organizzato dalla Cgil, per restituire i dati di uno studio, condotto da Gianluca De Angelis e Daniele Di Nunzio, rispetto alla salute di educatori, maestri e collaboratori che lavorano nei servizi 06. Oggi incontro Paola Grieco della funzione pubblica nazionale per lo ZeroSei di Cgil per farmi raccontare l'evento.

lunedì 6 maggio 2019

La precarietà dei nidi e le lunghe liste d'attesa.


BolognaNidi











Cronaca Bambina A Milano ci sono oltre 2000 i bambini (2300) che chiedono asilo. A questi 2300 bimbi se ne aggiungono altri 1800 che chiedono un posto all’infanzia. Sono in lista d’attesa lunghissime che mostrano un grande problema che non si limita alla città di Milano.

Elezioni europee. Cronaca sulle politiche dedicate allo ZeroSei


















Cronaca Bambina Ad un mese dalle elezioni europee possiamo fare un rapido bilancio sulle politiche che partiti e movimenti hanno portato avanti rispetto ai servizi educativi e all'infanzia.

venerdì 3 maggio 2019

Bologna: nuovo bando educatori



















Cronaca Bambina Oggi in aula durante un question time e rispondendo alle domande di due consigliere Elena Foresti M5S e Emily Clancy Coalizione civica si annuncia un nuovo concorso per assumere nuove personale. 

Bologna: centri estivi e scuole Aperte: 8 maggio aprono le iscrizioni


BolognaNidi

 








Cronaca Bambina Da mercoledì 8 maggio a Bologna saranno aperte le iscrizioni ai centri estivi 2019. Vediamo insieme come presentare la domanda e cosa offre il comune. I centri estivi in città sono 63 e sono gestiti da 25 soggetti differenti in accordo con la Istituzione educazione scuola (IES). 

I nidi sono dalla parte delle donne! Parola ai dati

BolognaNidi



















Parola a...“Gli Stati membri dovrebbero rimuovere i disincentivi alla partecipazione femminile alla forza lavoro e sforzarsi (…) per fornire, entro il 2010, un’assistenza all’infanzia per almeno il 90% dei bambini di età compresa fra i 3 anni e l’età dell’obbligo scolastico e per almeno il 33% dei bambini di età inferiore ai 3 anni”. OpenPolis e ConiBambini hanno assemblato i dati sull’occupazione femminile e la diffusione dei nidi in giro per l’Italia. Nuovi dati per antichi saperi. Riportiamo alcune parti dello studio.

giovedì 2 maggio 2019

Nidi chiusi fino a novembre: ma che conciliazione è questa?


BolognaNidi










Cronaca Bambina A Roma due asili che chiudono per lavori riapriranno al primo novembre (?) Le strutture necessitano lavori di adeguamento per garantire la normativa antincendio. Niente di straordinario se non fosse che non è la prima volta che succede e con ogni probabilità si ripeterà. Come faranno i genitori ad organizzarsi? Quali soluzioni alternative si offriranno ai bambini? Per ora la domanda rimane aperta e mette il luce, ancora una volta, le tante criticità che Roma Capitale ha a gestire i suoi servizi.  Servizi che secondo la legge 0-6 dovrebbero garantire un servizio di educativo, servizi che ancora oggi non riesce a garantire nemmeno la conciliazione dei tempi per le famiglie. 

mercoledì 1 maggio 2019

Lavoro: nei nidi e nelle scuole d'infanzia. Parola alla sindacalista Micol Tuzi


BolognaNidi
BolognaNidi














Parola a... Primo maggio: un giorno dedicato al lavoro, ai lavoratori, ai diritti e ai doveri. Il nostro paese non naviga in “buon acque” di lavora ce n’è poco e non pare ripartire davvero. Ce lo dicono studi e sondaggi ce lo dimostra la realtà quotidiana. Un milione di posti di lavoro in più ha significato anche un milione di lavoratori più precari. Di fronte a instabilità di salario e alla continua precarietà le paure crescono e i facili slogan come “prima gli italiani” prendo sempre più forza. intanto si prevede che nei prossimi 15-20 anni circa il 15% del lavoro sarà svolto da macchine. Un problema quest’ultimo che non riguarda il lavoro nei servizi educativi attanagliati da altri annosi problemi. Oggi incontro Micol Tuzi dell’assemblea generale Cgil per costruire una panoramica sui problemi del lavoro nel settore educativo 0-6.

martedì 30 aprile 2019

L'asilo comunale? Costa troppo, si chiude













Cronaca Bambina. Succede ad Avellino: il commissario prefettizio Giuseppe Priolo chiude l'asilo comunale in tempi strettissimi e senza possibilità di appello. Il tutto viene annunciato ad un giorno dalla festa del lavoratori. La voce del segretario generale Cgil Lucia Morsa si solleva in protesa. Riportiamo il comunicato.

lunedì 29 aprile 2019

Outdoor education nei nidi e nelle scuole. Parola alla dottoressa Alice Moncelli

BolognaNidi



















La pedagogia del Lunedì. Oggi incontro nuovamente la pedagogista 
Alice Moncelli per continuare a parlare di outdoor education. La nostra esperta ci darà diversi spunti su cui riflettere ma anche indicazioni pratiche per portare questa buona pratica nei nidi e nell'infanzia. 

venerdì 19 aprile 2019

Vogliamo la scuola pubblica e statale. Parola al comitato Scuola e Costituzione

Scuola e costituzione




















Parola a... Un milione di contributi regionali alle scuole d’infanzia private, un altro milione dal Comune di Bologna e al contempo si contano oltre 200 bimbi in lista d’attesa alle scuole pubbliche. “Questo in spregio del referendum cittadino del 2013” Sbotta il portavoce del comitato bolognese Scuola e Costituzione. Oggi incontro Bruno Moretto per farmi raccontare le nuove battaglie che il comitato intende portare avanti.